venerdì 11 novembre 2016

Quando uno non sa vincere nulla senza imbrogliare non solo falsa il voto e forse addirittura invalida il referendum prima ancora che si voti


di Stefano Davidson
Quando uno non sa vincere nulla senza imbrogliare non solo falsa il voto e forse addirittura invalida il referendum prima ancora che si voti (ovvero: "non mi fate vincere quindi mi porto via il pallo... pardòn. referendum!), ma evidenzia la propria posizione dittatorialmente abusiva che inevitabilmente porterà alla cancellazione delle ultime tracce di sinistra presenti nel SUO partito. PdM Partito di Matteo (e ad ogni modo, con la M ce ne sono tante in alternativa che descrivono ugualmente bene la "neovirtual Leopolitic") Alle urne indi alla sbarra!
Stefano Davidson

1 commento:

  1. ---in poche parole...una grande descrizioni di tosco-sóle (patacche)

    RispondiElimina