sabato 22 agosto 2015

PREMIO CITTA' di VARAZZE 2015 A NICOLA MARTINUCCI - VIDEO



Ieri sera nella suggestiva piazza S. Ambrogio con la Colleggiata illuminata con fantasia cromatica, sul “palco” del teatro all’aperto, che ha visto negli anni passati, spettacoli di livello internazionale e dove gli artisti invitati hanno fatto riecheggiare la loro magnifica voce portandoci con l’emozione e la fantasia nei Teatri di tutto mondo, dove loro stessi hanno calcato le scene, durante questa edizione 2015 è stato premiato un grandissimo interprete della grande lirica: Nicola Martinucci, uno dei migliori tenori al mondo per il repertorio eroico drammatico, che ha portato il bel canto nei maggiori teatri dei 5 continenti.

Voluta dall’amministrazione comunale, ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, e soprattutto dal Maestro Giovanni Musso, la manifestazione vive dell’entusiasmo dei numerosissimi spettatori intervenuti nelle precedenti edizioni e grazie a loro possiamo dire che “Varazze è Lirica” è una rassegna di grande spessore Artistico-Culturale e di forte richiamo Turistico.


Centro della manifestazione è il “Premio Città di Varazze " Francesco Cilea”, un quadro in ceramica formato da nove piastrelle, nato dalla creatività di Mario Ghigliotti e del M° Giovanni Musso, e realizzato dalla nota artista varazzina Demy Vallerga, raffigurante l’effigie del Maestro Cilea, le vecchie mura varazzine e lo stemma della Città, intitolato al celebre concittadino, musicista e compositore, il quale ha vissuto per molti anni in questa cittadina e dove si è spento nel 1950 lasciando un segno indelebile e dove ha scritto le migliori pagine della sua maturità artistica. .


Nella precedenti edizioni a ricevere il premio sono stati artisti di grande fama internazionale che hanno avuto inoltre il merito di portare l'Italia nel mondo e i cui nomi sono :


Raina Kabaivanska - Leo Nucci 2009;
Luciana Serra - Ottavio Garaventa 2010
Renato Bruson - Luisa Maragliano 2012
Madga Olivero - Rolando Panerai 2013
Mirella Freni
2014
e quest'anno appunto Nicola Martinucci considerato uno dei migliori tenori al mondo dei repertori eroico - drammatico nato a (Taranto, 28 marzo 1941) è stato l'artista che più di ogni altro ha cantato all'Arena di Verona come ci spiega l'esperto presentatore Dott. Daniele Rubboli e il cui repertorio è il seguente :Aida (Giuseppe Verdi) : Radamès 4/7/1999 - 24/8/1999 Arena di Verona Andrea Chénier (Umberto Giordano) : Andrea Chénier 23/4/2002 - 3/5/2002 Trieste, Fondazione Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" 13/3/2002 - 30/3/2002 Tel Aviv, New Israeli Opera 13/3/2002 - 30/3/2002 Tel Aviv, New Israeli Opera 16/4/1999 - 16/4/1999 Reggio Emilia, Teatro Municipale Valli Cavalleria rusticana (Pietro Mascagni) : Turiddu 2/3/2004 - 4/4/2004 Roma, Teatro dell'Opera Tabarro, Il (Giacomo Puccini) : Luigi 14/12/2001 - 31/1/2002 Roma, Teatro dell'Opera Tosca (Giacomo Puccini) : Mario Cavaradossi 3/2/2004 - 28/2/2004 Verona, Teatro Filarmonico 5/7/2002 - 17/7/2002 Festival d'Opéra Avenches 3/7/1999 - 17/7/1999 Arena di Verona Trovatore, Il (Giuseppe Verdi) : Manrico 28/10/2000 - 28/10/2000 Lucca, Teatro del Giglio 28/9/2000 - 29/9/2000 Rovigo, Teatro Sociale Turandot (Giacomo Puccini) : Calaf 12/8/2004 - 21/8/2004 Torre del Lago, Festival Puccini 17/12/2003 - 25/1/2004 Milano, Teatro alla Scala 19/1/2002 - 29/1/2002 Napoli, Teatro di San Carlo 7/11/2001 - 0/0/0 Cosenza, Teatro Rendano.
Intervista al Maestro : martinucci.mp3



Tutti i grandi artisti premiati durante la manifestazione nel corso degli anni, hanno cantato in tutti i principali teatri del mondo accanto ai più grandi solisti e sono stati diretti dai maggiori Direttori d'Orchestra del 1900.


La serata è stata abilmente condotta dall'inossidabile e preparatissimo Dott. Daniele Rubboli noto giornalista, scrittore e direttore del Laboratorio Lirico di Milano che durante questa edizione ha presentato affermati solisti nel campo della lirica internazionale quali : Gabriella Stimola soprano,Veronica Esposito mezzosoprano e il basso Walter Rubboli suo figlio, tutti accompagnati magistralmente al Pianoforte dal Maestro argentino Luis Baragiola.


di Marilina Lince Grassi - Immagini articolo

alcuni momenti della serata :  Nicola Martinucci parla di sé


O Sole mio :

Core' ngrato :

Daniele Rubboli : Old man river









Nessun commento:

Posta un commento