venerdì 27 maggio 2016

Marò: Girone deve ancora rientrare e Renzino già lo usa per la parata del 2 giugno.

Il povero Salvatore Girone dopo quattro anni di lontananza dal suo paese e dai suoi affetti non farà in tempo a tornare che sarà subito usato per celebrare questo governo e questa classe politica insulsa.
Intanto hanno fatto sparire dalla rete tutto quello che potrebbe compromettere i responsabili.
Non ci sono più i video di Monti che accoglie i due fucilieri di marina quando rientrano per votare.
La flaccida e floccida mano di Monti che stringe quella di  Massimiliano e Salvatore è sparita,non ci sono più video
La rappresentazione di questa vicenda è sempre squallida.Rai ,mediaset e sky continuano a dire sempre la stessa cosa <<I due marò hanno sparato ai due pescatori scambiandoli per pirati>>.
In rete o si appartiene agli innocentisti o ai colpevolisti.
I responsabili sono diventati dei liberatori.
L’India è un paese amico e va ringraziato.
Ha ragione Brunetta che chiede una commissione d’inchiesta,qualcuno gli dica che nell’elenco ci sono anche tutti i deputati del suo partito che al tempo di Monti avevano la maggioranza e nessuno di loro ha chiesto di far rispettare la Costituzione tenendoli in Italia.
Il lodato Elio Vito poi come rappresentate della commissione esteri della Camera si era impegnato a non far più finanziare le missioni estere se prima non sarebbero rientrati in Italia…ora Vito  passa come un liberatore,non come un paraculista.
Questa è la politica hanno fatto sparire l’oggetto del contendere e ora VOGLIONO FARE IL TEATRINO delle false responsabilità.
I due senatori a vita l’emerito e l’altro dormono sonni tranquilli invece di stare in galera per alto tradimento.
Comunque Salvatore verrà presto in Italia,questa è l’unica buona notizia.
Alfredo d’Ecclesia



{}
{}
{}


Nessun commento:

Posta un commento