lunedì 4 giugno 2018

#quellicontroaprescindere. di Stefano Davidson


Un po' come se uno che è stato stuprato da almeno quarant'anni dagli stessi carcerieri, vedendoli andarsene e trovandosi dietro un'altro, sconosciuto, ma perlomeno con i pantaloni ancora abbottonati, si preoccupasse più di quest'ultimo. Senza nemmeno per un attimo ritenere di dover ringraziare intanto per quell'incertezza momentanea, quella del "vediamo cosa fa" che, se non altro, dá un po' di riposo al baugigi ancora incandescente.
Stefano Davidson

Nessun commento:

Posta un commento