giovedì 31 marzo 2016

Renzi:Ormai siamo alla farsa. di Stefano Davidson.


Ormai siamo alla farsa il PD renziano (come al solito ribaltando l'evidenza dei fatti e giocando con le parole grazie ai propri consenzienti giornalai) sostiene di aver vinto il ricorso al TAR quando nella sentenza è chiaro che il Tar «ha riconosciuto il ruolo di controllo attribuito dalla legge 267/2000 ai consiglieri comunali e condannato il comune di Firenze al pagamento delle spese legali al Comune». Da qui la legittimità della richiesta anche se oggi per mero temporeggiamento ( il Ministro della Giustizia potrebbe aver fatto sentire la sua voce in camera caritatis ai Giudici del TAR della Toscana.. o pare impossibile?), viene sostanzialmente chiesto di ripresentare il ricorso con le specifiche di ciascun atto richiesto. Ciò non toglie che il Comune non appena la richiesta sarà presentata dovrà evaderla. Tutte le altre nardellate sono fuffa.
PS: Solo a titolo informativo Il Giudice Armando Pozzi Presidente del TAR della Toscana è stato nominato nel febbraio 2015 quando certe polemiche già imperversavano. Certo il fatto che il Giudice Martino Colella, il magistrato che ha giudicato (e assolto, per “l’assenza dell’elemento psicologico sufficiente a incardinare la responsabilità amministrativa”) proprio il matteopoldo, nello stesso periodo venisse poi promosso a Capo della Corte dei Conti che archivia il procedimento per spese dello stesso Renzi in Provincia non fa pensare un granché bene... o no?
Stefano Davidson

Nessun commento:

Posta un commento