giovedì 23 luglio 2015

Semplicemente Boldrini

Cari amici, la presidente della Camera Laura Boldrini è massimamente impegnata a favorire l’invasione di clandestini e la sottomissione degli italiani. Ora chiede che l’Italia accolga a braccia aperte anche gli eco-rifugiati, coloro che scappano dai cambiamenti climatici. 
In un suo intervento il 20 luglio nella "Scuola di scienza e tecnica della Legislazione" dell'Isle ha detto: "Non riesco nemmeno a chiamarli rifugiati perché tecnicamente la Convenzione di Ginevra non li considera tali. Anche il Papa li ha chiamati eco-rifugiati".
Il giorno in cui l’Italia si libererà della Boldrini, gli italiani festeggeranno la fine di un personaggio che indegnamente siede alla presidenza della Camera e che ha ostinatamente operato contro gli interessi degli italiani.

Nessun commento:

Posta un commento