mercoledì 24 giugno 2015

FERMIAMO RENZI E LA LOBBY DEI PETROLIERI IN ADRIATICO.


FERMIAMO RENZI E LA LOBBY DEI PETROLIERI IN ADRIATICO.
Il Ministero dell’Ambiente ha emesso sei decreti di compatibilità ambientale per altrettante richieste presentate da due società, la Spectrum Geo e la Northern Petroleum. Tutta la costa pugliese è interessata da attività di prospezione effettuate con la tecnica dell’air-gun, che ha un impatto sui ‪#‎cetacei‬ e sui ‪#‎pesci‬. A tal proposito, ‪#‎Renzi‬ ha escluso l'air-gun dal disegno di legge “ecoreati”, favorendo ancora una volta la lobby dei ‪#‎petrolieri‬. Stando così le cose, l’intero ‪#‎Adriatico‬, dalla ‪#‎Puglia‬ fino all’Emilia Romagna, sarà interessato da attività ed estrazione di‪#‎greggio‬. Questo avviene senza una la Valutazione Ambientale Strategica complessiva in un ‪#‎mare‬, l’Adriatico, estremamente fragile per le caratteristiche proprie di mare chiuso, anche in relazione a quanto sta accadendo in ‪#‎Croazia‬, dove il governo sta autorizzando attività estrattive al confine con le acque territoriali italiane. La Strategia Energetica Nazionale, attraverso il decreto Sblocca Italia facilita e incoraggia le attività di estrazione di ‪#‎petrolio‬ e gas, inoltre semplifica gli iter autorizzativi, toglie potere alle regioni e prolunga i tempi delle concessioni. Tutto ciò in contrasto con i protocolli di riduzione delle emissioni di gas serra e continuando ad ostacolare lo sviluppo delle energie rinnovabili. Di fronte a questa ennesima aggressione del Governo centrale alle Isole ‪#‎Tremiti‬ e alle coste del‪#‎Gargano‬, stigmatizziamo la latitanza della Provincia di ‪#‎Foggia‬ in persona del Presidente Miglio e dell’Assessore all’Ambiente Tutolo. Auspichiamo, pertanto, una mobilitazione dei sindaci accanto alle associazioni ambientaliste e al comitato No Triv, per creare un fronte comune di opposizione a un disegno scellerato del Governo centrale e per difendere il diritto delle comunità locali a determinare un modello di sviluppo basato su ‪#‎turismo‬ e valorizzazione di ‪#‎ambiente‬ e beni‪#‎culturali‬.

Nessun commento:

Posta un commento