sabato 8 aprile 2017

Putin: "Fuorilegge l'attacco Usa, aggressione contro uno Stato sovrano". Per Londra "Azione…


L'attacco Usa sulla base militare siriana "viola la legge internazionale. Washington ha compiuto un atto di aggressione contro uno Stato sovrano". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, citato dal portavoce del Cremlino Dimitri Peskov, secondo i media russi. 

Dal ministero degli Esteri si avanza l'ipotesi che gli Stati Uniti abbiano deciso l'azione con anticipo, sfruttando la strage coi gas come pretesto.

"E' chiaro che questo attacco sia stato preparato in precedenza.

fonte euronews 

Nessun commento:

Posta un commento