sabato 29 novembre 2014

#iostoconimarò, SEQUESTRO MARO': PER NATALE VOGLIAMO CREDERE... ( lettera aperta ai media )



SEQUESTRO MARO': PER NATALE VOGLIAMO CREDERE ….....

In vista del prossimo Natale vogliamo avere fiducia.


Vogliamo credere che entrambi i nostri fucilieri, dopo quasi tre anni di sequestro e di giustizia negata, potranno finalmente trascorrere le prossime festività serenamente a casa propria.


Vogliamo credere che per Natale il loro rientro in Italia sarà definitivo.


Vogliamo avere fiducia perché rispetto ad un anno fa, anche se poco o niente è cambiato in Italia, le cose sono fortunatamente cambiate in India dove i registi politici del sequestro dei marò sono usciti pesantemente sconfitti alle ultime elezioni.


Vogliamo anche credere che, una volta rientrati i marò in Italia, le prove schiaccianti della loro innocenza - disponibili fin dal Giugno 2013 quando il giornalista Toni Capuozzo le portò in televisione - trovino finalmente il dovuto spazio anche nei vostri articoli e nei vostri servizi.


Vogliamo credere che in Italia per giornali e televisioni arrivi presto il momento di titolare in prima pagina: 'Salvo e Max, scusateci perché vi abbiamo prima condannato ed abbiamo poi ignorato le prove della vostra innocenza !'.


Vogliamo credere che per giornali e televisioni arrivi presto il momento di dire all'opinione pubblica italiana: 'Scusateci perché vi abbiamo venduto la propaganda gridata dai giornali indiani come verità !'.


Nel frattempo vogliamo credere che, consci di quanto sopra, quest'anno giornali e televisioni siano vigili perché ciò che deve accadere a breve in India accada davvero.


Vogliamo infine credere che nessuno pensi che si possa accettare un altro Natale senza Latorre e Girone entrambi in Italia con le loro famiglie !


di Stefano Tronconi
fonte : https://www.facebook.com/events/527628090714800/?ref=29&ref_notif_type=like&source=1

Nessun commento:

Posta un commento