martedì 16 settembre 2014

I nemici dei #Marò : i politici ignavi che invece di chieder l' arbitrato indossano il fiocco giallo



16 settembre 2014, giorno di sequestro 940

Oggi a New York inizia l' assemblea delle Nazioni Unite, quale miglior occasione di fare qualcosa di concreto in sede internazionale, ( vedasi arbitrato ) magari annunciando il ritiro immediato dei nostri contingenti da tutte le missioni a partire da quella anti-pirateria nell' oceano indiano per finire a mare nostrum ?


E invece no apprendiamo che i nostri politici ormai simili all ignoto descritto da Dante nel canto terzo dell' Inferno, colui che " fece per viltade il gran rifiuto " si limiteranno a indossare il fiocco giallo durante gli incontri e le riunioni internazionali, e nulla più !



Ignavo : dal latino: ignavus pigro, ignorante, composto da in non e gnavus, forma arcaica per navusattivo, diligente.
Rispetto al pigro, l'ignavo subisce un più duro giudizio morale: l'ignavia è la mancanza di volontà che paralizza in una posizione confortevole, la neutralità mineralizzata nella pigrizia comoda e (al momento) vantaggiosa, illusa inerzia convinta che un'inazione, seppur colpevole, possa essere saggia e conveniente.




E io: "Maestro, che è tanto greve
a lor che lamentar li fa sì forte?".
Rispuose: "Dicerolti molto breve.
Questi non hanno speranza di morte,
e la lor cieca vita è tanto bassa,
che 'nvidïosi son d'ogne altra sorte.
Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa"
Dante Alighieri, inferno Canto III

Nessun commento:

Posta un commento