venerdì 5 settembre 2014

Il mondo del #calcio sta con i #Marò, la A.S. Roma no


Il 2 settembre u.s. annunciavamo da queste colonne la decisione del presidente della SS Lazio di far giocare la squadra col fiocco giallo sulla maglia come descritto in questo articolo : http://veraitalia.blogspot.it/2014/09/la-lazio-al-fianco-dei-maro.html?

grande sconforto invece proviamo oggi nel vedere che nonostante un iniziativa simile sia stata adottata da tutte le altre leghe calcistiche, Serie B, Lega Pro e Lega Nazionale Dilettanti per sensibilizzare l' opinione pubblica su questo sequestro, alla A.S. Roma se ne infischiano, loro pensano solo al business, altro che sportivi, basta leggere quanto accaduto a Giorgio Caruso da sempre sostenitore dei nostri Marò Latorre e Girone e tifoso della Roma, ecco ai lettori il tutto documentato :

Stamattina ho mandato la seguente mail alla.A.S. Roma presso l' ufficio stampa seguita da telefonata sempre da New York.
La risposta e' stata deprimente.." Non abbiamo in programma alcuna iniziativa per i Maro' durante le partite"
Dopo aver insistito con cortesia ho capito che non c' era volonta' e quando non c' e' volonta' non si fa nulla...vero politici?
Da grande Romanista sono estremamente deluso dalla societa' per quest' atteggiamento menefreghista.
Pero' soldi ne chiedete sempre a noi tifosi..
Peccato , avete perso una grande occasione per far vedere che lo sport può anche unire le persone al di là dei colori della propria fede..Non ci sono solo i milioni e miliardi di cui si parla ogni santo giorno.

Alla Cortese attenzione dell'A.S.Roma

Mi chiamo Giorgio Caruso,e vi scrivo da New York dove vivo da ormai 20 anni ,
Sono tifoso della Roma da 46 anni (tutta la mia vita) e fondatore del gruppo di tifosi giallorossi New Yorkesi" The Last Legion New York"
,Da quasi tre anni lotto per la liberazione dei nostri "Fucilieri di Marina",Massimiliano Latorre e Salvatore Girone prigionieri in India avendo anche fondato un gruppo chiamato"italiani nel mondo salviamo i nostri Maro'".
Come avrete letto Domenica scorsa Massimiliano Latorre e' stato colto da un malore dovuto allo stress che gli poteva costare caro avendo riportato un ictus celebrale,,il morale dei ragazzi e' a pezzi.
Io sono amico di Massimiliano e dal suo primo "permessino" in Italia sono costantemente in contatto con lui.
Alcune squadre si stanno muovendo per indossare il fiocco giallo alla prossima di campionato e anche a mandare un messaggio di solidarieta' ai nostri ragazzi.
Penso che una squadra come la Roma non possa esentarsi dal mandare un segnale di solidarieta' a questi nostri due fratelli innocenti.
Sarebbe bellissimo se la Roma indossasse il fiocco giallo sulle proprie maglie e se magari il nostro immenso capitano Francesco Totti facesse un proclamo di sostegno a favore dei Maro'.magari con il capitano della squadra avversaria
Questo perche' Francesco e' anche un giocatore stimato e amato in Italia e nel Mondo al di la dei colori della maglia.
Loro ne sarebbero felicissimi e penso che cio' renderebbe orgogliosi tutti noi tifosi della Roma in Italia e all' estero.
Vi lancio la palla..fatemi sapere che ne pensate e magari facciamolo!!

Distinti Saluti

Giorgio Caruso


fonte : https://www.facebook.com/giorgio.caruso.5245?hc_location=timeline

complimenti !


Bastava poco... per fare di più

Nessun commento:

Posta un commento