domenica 7 dicembre 2014

#iostoconimarò - Caro Gesu’ bambino, mi chiamo Gloria, sono una bambina di 7 anni...


Caro Gesu’ bambino, mi chiamo Gloria, sono una bambina di 7 anni ti scrivo perché i “grandi” non ti scrivono più. 
Nell'altra lettera che ti ho scritto, ti chiedevo tanti giochi, tante cose, tanti dolci ... adesso ti chiedo ancora di più. 
I bambini diventano grandi, crescono, maturano ... e tu dal cielo li osservi e li ami; ma più crescono e più hanno bisogno di te, del tuo aiuto, ma hanno vergogna a dirtelo. 
I “grandi” hanno bisogno di te, loro lo sanno, ma non te lo dicono, pensano di farcela da soli … io oggi te lo dico e ti scrivo una “letterina” per Natale, caro Gesù Bambino, vorrei sapere la felicità' anche di altri bambini piccoli come me,ma in particolare di due famiglie tristi, la famiglia di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, insieme per Natale, e per sempre! Si, sarebbe un bellissimo regalo, di quelli che ci lascia senza fiato, a bocca aperta.


Vorrei che il loro Natale fosse proprio come quello di qualche anno fa. 
Per Natale vorrei la loro libertà,la libertà e la spensieratezza come quella di un bambino!

(Di Angela Ortu)

Nessun commento:

Posta un commento