lunedì 22 dicembre 2014

Letterina a Gesù Bambino



Letterina de Natale a Gesù Bambino
 




Caro Gesù Bambino, mò che arriva Natale

Te prego de fa all’ommini un regalo grande 

Un regalo bello, importante


Pe prova' a cambia' quarcosa, che fa ‘n sacco male.


A chi inquina e porta la terra alla rovina,


comanna de mettese na mano sopra ar core,


pe sentì se c’è rimasto un po’ d’onore


pe guardasse allo specchio la mattina….


Comanna a li politici corrotti 


de pensa' quanno che pijano la mazzetta 


prima d’ogni andra cosa……. alla propria madre, poveretta,


alla moglie, ai figli, nipoti….e a li parenti tutti 


Comanna a li potenti de quer paese lontano 


Che trattiene senza n’ombra de giustizia 


Du padri de famija, che sia Natale de letizia 


Da troppo tempo li aspettano a casa i figli, tenendose pe 


mano.





Giuliano Vittori (ex marò San Marco)

Nessun commento:

Posta un commento