martedì 16 dicembre 2014

Marò,la Pinotti non se lo aspettava ,ora sta aspettando a come rispondere.

"Una decisione grave e come Italia ora pensiamo a come rispondere". E' questa la reazione del ministro della Difesa Roberta Pinotti alla presa di posizione della Corte Suprema indiana sui marò italiani. "Si tratta di una decisione che non ci aspettavamo", aggiunge.
Qualsiasi parola è stata usata e come dice Roland Barthez “la ripetitività procura perdita di significato”.
Cara Pinotti meno balle e più azioni,mettiti nell’aereo semmai con Pacione Gentiloni e Renzino,portati anche Pistelli se vuoi,molto bravo a guardare se le telecamere lo riprendono,andate in India e non tornate senza di loro,se volete proponetevi voi come ostaggi…
Alfredo d’Ecclesia

Nessun commento:

Posta un commento