martedì 9 dicembre 2014

La corte di giustizia Europea, i Pirati Somali e i #marò sequestrati da 1024 giorni




9 Dicembre 2014, giorno di sequestro 1024

Summum ius, summa iniuria.
Massima giustizia, massima ingiustizia. (Cicerone)



Una sentenza della Corte Europea dei Diritti Umani ha condannato la Francia a risarcire 10 pirati somali catturati nel corso di un operazione antipirateria nel 2008 e trattenuti non per oltre 1000 giorni ma per... udite udite 48 ORE !!!

I Giudici della Corte di Strasburgo hanno sancito che le autorità transalpine hanno violato il diritto alla libertà e alla sicurezza dei pirati... come previsto dall' Art. 5, Par 3 della convenzione europea dei diritti umani.


Pur avendoli catturati in “flagranza di reato” a bordo delle navi francesi Le Ponant e Carre d’As assaltate armi in pugno dai criminali che avevano preso in ostaggio i 32  membri degli equipaggi, le autorità francesi hanno compiuto una grave violazione dei diritti umani.
Una volta portati in Francia, invece di farli comparire davanti a un giudice “senza attendere”, i poliziotti francesi li hanno tenuti in custodia cautelare per 48 ore. Un fatto gravissimo per la Corte europea, specie considerando che i militari francesi li avevano già precedentemente trattenuti per oltre 4 giorni in un caso e più di 20 ore nell’altro. Una violazione inaudita dei loro diritti nonostante i pirati siano stati catturati in seguito ai blitz delle forze speciali della Marina francese.

E se pensate che sia una bufala, un pesce d' aprile o una barzelletta... mi dispiace ma è la folle verità, vien da chiedersi a questo punto se più inetti sono i nostri Governanti, da Napolitano a... Napolitano passando per le tre legislature che si son succedute dal febbraio 2012 ( giorno di inizio del sequestro ) o i giudici della stessa Corte Europea che si sono scordati del caso Marò, e in tal caso esortiamo l' altra ignava, la strabica Mogherini ora inserita nel contesto europeo come Lady Pesc a ricordarglielo, nel frattempo concordiamo con la chiusura dell' articolo di Gianandrea Galani ( che riportiamo come estratto ) e di cui potrete leggere l' intero articolo dal link sottostante :

Quanto alla Corte europea dei diritti umani, la sentenza contro la Francia sarà pure giustificata dalle legge ma non può non suscitare amarezza. Invece di tutelare i pirati riempendolo loro le tasche di euro i giudici di Strasburgo avrebbero fatto più bella figura a multare l’India per i mille giorni di fermo senza processo dei Fucilieri di Marina Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. In proporzione, se la Francia deve pagare ai pirati  qualche migliaio di euro per poche ore di ritardo nelle pratiche giudiziarie ai due marò dopo quasi tre anni l’India dovrebbe versare milioni.

fonte : http://www.analisidifesa.it/2014/12/europa-allo-sfascio-2-risarcimrenti-ai-pirati-somali/


Stop a questa farsa !

#iostoconimarò

Nessun commento:

Posta un commento