venerdì 11 ottobre 2013

600 giorni.....di vergogna !


11 ottobre 2013, giorno 600 !!!

Come ci si sente quando si è lontani da casa ?
Come ci si sente quando si viene abbandonati ?
Come ci si sente quando chi ti può e ti deve aiutare finge di non vederti ?


Possiamo solo immaginare il dolore di chi vede l' indifferenza avvolgerlo come nebbia, ma quello che oggi in questa data per noi è inconcepibile ed inimmaginabile è la latitanza delle nostre istituzioni, la latitanza del capo supremo delle forze armate, il Presidente della Repubblica, la latitanza del Ministro della Difesa, il Filosofo Mario Mauro, la latitanza del Presidente del Consiglio, Enrico Letta, la latitanza del Ministro degli affari Esteri, la radicale Emma Bonino, la latitanza di tutti gli Ammiragli e i Generali, dove è ora l' ex Ministro Ammiraglio Di Paola, forse se intervistato oggi si farà uscire qualche lacrima insieme a frasi di circostanza degne di un premio oscar ?

Vergogna !!!!!

Se non fosse per cittadini comuni che ogni giorno sollecitano le istituzioni a difendere con i mezzi consentiti dal diritto internazionale Max e Salvo, questa vergognosa farsa sarebbe insabbiata già da tempo.

Abbiamo capito perfettamente che a nessuno delle sopra citate eccellenze dello stato importa veramente qualcosa dei nostri soldati, sembra di essere tornati indietro nel tempo,  quasi alla prima guerra mondiale e ai fanti ( carne da cannone ) mandati all' assalto delle trincee nemiche in spregio alla considerazione della vita umana mentre i Signori Generali osservavano da lontano la carneficina magari sorseggiando un buon bicchiere di champagne.

Per fortuna c'è la Vera Italia, c'è la solidarietà di tanti a due perfetti sconosciuti invischiati in una ragnatela formata da giochi politici oscuri e sopratutto trame commerciali, ma questo purtroppo non è un film, è la cruda e dura realtà, è una farsa in cui si cercano due agnelli sacrificali da porre sull' ara del dio denaro.

E' chiaro che è cosi', non si spiega altrimenti il voltafaccia e l' abbandono voluto dal Sen. Monti
quando opponendosi alla decisione dell' allora Ministro degli affari Esteri Giulio Terzi, di fatto li rispedi' in mani indiane contro ogni logica e sopratutto in barba alla costituzione della Repubblica, 

Quello che vorremmo sapere è la colpa originaria , ovvero chi ha dato l' ordine alla Nave Enrica Lexie di invertire la rotta e tornare nel porto indiano come richiesto dalle locali autorità, di certo non è il comandante della nave ma qualche intoccabile nella scala gerarchica.

Ma veniamo ad oggi.
Dove è la richiesta di Arbitrato Internazionale Signor Presidente Napolitano ?
Dove è la richiesta di Arbitrato Internazionale M.A.E. Bonino ?
Dove è la richiesta di Arbitrato Internazionale Ministro Mauro ?

Certo non è la vostra vita in pericolo, non ci sono i vostri familiari a soffrire da tanto tempo, non ci sono i vostri figli ad aspettare i padri a casa.

Di certo c'è solo la vostra arroganza, la vostra presunzione, il vostro menefreghismo, il vostro silenzio è interrotto da vane dichiarazioni, da fesserie immani, siamo stanchi e sempre più basiti di fronte al vostro non fare, al vostro lassismo.

Se avete concordato già con i vostri omologhi indiani qualche porcheria, sappiate che vi staremo con il fiato sul collo sempre, potete bannarci, potete distruggerci i computer, potete far qualsiasi sporco gioco contro di noi, ma siate certi che non ci fermeremo mai !!!

Qualsiasi cosa abbiate concordato con gli omologhi indiani è illegale, se voi per primi non applicate la costituzione e il diritto internazionale dovete lasciare gli incarichi che ricoprite, non ne siete degni !
Chi rappresentate ?
Non di certo il popolo sovrano, le vostre pagine Facebook lo dimostrano, sordi e ciechi alle legittime richieste di giustizia ci state deludendo ogni giorno, nonostante come ampiamente dimostrato, per voi il motto è " guai a chi parla dei Marò " , noi continueremo sempre a ricordarvelo ogni giorno, perchè ?

Perchè l' Italia che amiamo è prigioniera in india.

La " Vera Italia " non lascia nessuno indietro !

PS se siete cosi' vigliacchi e incapaci come sembra ( in funzione del dio denaro ) chiedete l' arbitrato internazionale, e il business con l' india non ne soffrirà, o forse è questa la vera ragione che vi blocca ?

VERGOGNA ! 600 GIORNI DI VERGOGNA !




Nessun commento:

Posta un commento