giovedì 3 ottobre 2013

eravamo "Quella sporca dozzina".....ora siam molti di più


3 ottobre 2013, giorno 592

A nome di "quella sporca dozzina" voglio ringraziare tutti coloro che si son battuti nell' ultimo fine settimana andando a commentare nella pagina del M.A.E. Bonino, è stata una grande prova di unità d' intenti, finalmente ognuno ci ha messo il proprio in questa impari lotta contro il muro di gomma iniziato dal vecchio premier Monti e portato avanti dal governo Letta.

Entrambi i governi hanno dimostrato a noi tutti di fregarsene altamente di Max, di Salvo, del diritto internazionale, dell' immunità funzionale dei nostri soldati, hanno messo in dubbio il morale di tutte le nostre truppe in missione nel mondo, chi di noi ha parenti o amici impegnati nelle Forze Armate dal febbraio dell' anno scorso vive nell' ansia, nel terrore che ad ognuno di noi possa capitare quello che stanno passando le  famiglie Latorre e Girone, è ora di far sentire ancora più forte la nostra richiesta di giustizia ....ma quella vera, non quella usata per sporchi interessi politici e/o commerciali messa in pratica fin ora da entrambi i governi.

Sono passati 4 giorni  da quando in tanti ( compreso il sottoscritto ) siamo andati a manifestare il nostro sdegno compatti e uniti, finalmente si è alzato il sipario sull' omertà attuata da chi invece dovrebbe urlare per noi nelle sedi internazionali.
Il mio appello è rivolto a tutti amiche ed amici dei vari gruppi a sostegno dei nostri Uomini,
non basta protestare nel nostro spazio chiuso, ora dobbiamo essere tutti uniti e compatti nell' attivarci a seguire le iniziative che mi auguro siano portate avanti in modo comune in tutti i gruppi.

facciamo nostro il motto dei Leoni del San Marco, " tutti insieme, nessuno indietro"

Ancora una volta invito tutti ad aderire a questo evento :  https://www.facebook.com/events/1417046985185458/?ref=3&ref_newsfeed_story_type=regular


In attesa delle prossime iniziative uniamoci tutti...

La Vera Italia non lascia nessuno indietro !


Nessun commento:

Posta un commento