martedì 8 ottobre 2013

CHIAMATELI PINOCCHIO

"Smentiti accordi con l'Italia "


Tratto da "The Indu"
SANDEEP DIKSHIT
 
ARGOMENTI:
Crimine, legge e giustizia
               Smentiti: "Miscuglio, Bonino e MAE"
Alla faccia delle falsità che vengono dette da questi personaggi

Il Ministero degli Esteri,  Lunedi, ha negato qualsiasi mossa per un accordo extra-giudiziale del caso contro due marines italiani per la presunta uccisione di due pescatori indiani al largo della costa del Kerala, ma ha detto che i funzionari dei due paesi hanno discusso i problemi di procedura della giustizia  e modi per andare avanti.
Il problema verrà risolto all'interno del nostro processo legale e nulla al di là di questo," a dichiarato ai giornalisti Syed Akbaruddin, portavoce del ministero.
La risposta del Foreign Office arriva tra le notizie di disaccordo tra la National Investigation Agency e Ministero diritto dell'Unione su come procedere con il caso dopo che l'Italia a negato di far ritornare gli altri quattro colleghi dei due marines detenuti  per rilasciare 'la loro deposizione alla NIA e chiudere le indagini.
I quattro marines erano in servizio anti-pirateria su una nave mercantile battente bandiera italiana, quando i due marines hanno sparato su un peschereccio indiano e ucciso due pescatori.
"Il caso è sub judice e l'esito finale dipenderà da ciò che la magistratura decide. Abbiamo avuto discussioni con gli italiani sul intoppi nella procedura giudiziaria e il modo di andare avanti "  , ha detto il signor Akbaruddin.
Gli italiani hanno detto che i quattro marines sono attualmente in missione delicata e non possono essere inviati in India per partecipare a procedimenti giudiziari. Essi non sono pronti per essere parte di questa disputa interna in India, ha detto. Mentre il Ministero della giustizia vuole una Rogatoria con una lettera contenente le domande da inviare agli italiani, il NIA ha deciso di interessare la Suprema Corte di prendere posizione sulla questione.
Separatamente, i funzionari del Ministero degli affari esterni hanno detto che il governo non aveva mai contemplato un accordo extra-giudiziale, anche quando l'Italia ha offerto un Risarcimento consistente. 1 crore  alle famiglie degli uccisi.

Antonio Adamo

Nessun commento:

Posta un commento