mercoledì 9 ottobre 2013

Il Ministro Bonino ha chiesto l' arbitrato internazionale ! peccato era solo un sogno...


9 ottobre 2013, giorno 598

Grande risultato del Ministro degli affari Esteri Emma Bonino, in data odierna è stato richiesto da parte Italiana alle Nazioni Unite l' arbitrato internazionale riguardo alla controversia nata con l' india riguardo al sequestro della nave Italiana Enrica Lexie e al fermo dei Fucilieri di Marina Latorre e Girone, il segretario generale ONU Ban Ki-Moon si è detto certo che a breve verrà dato un verdetto da parte della commissione e che l' india dovrà rilasciare i soldati Italiani, pena gravi sanzioni ed un eventuale embargo commerciale......

driiin driiiin driiiiiiiin accidenti a questa sveglia, apro gli occhi e mi ritrovo sudato e con i capelli sconvolti nel mio letto, accidenti era solo un sogno....e come tutti i bei sogni svaniti mi ritrovo con un sapore amaro in bocca, e  chiunque a cui sia capitato di provare la stessa sensazione può capir benissimo di cosa descrivo...

dopo essermi dedicato alle abluzioni quotidiane, a mente serena ho ripercorso gli ultimi accadimenti, qualcosa non mi quadra...

recentemente vi è stato il fermo di un nostro compatriota il sig. D'Alessandro, attivista di Greenpeace, sin da subito si sono attivati i nostri : 
  • Su iniziativa italiana coordinamento paesi UE interessati per iniziative volte a rapida liberazione dei fermati @Greenpeace

    complimenti Ministro Bonino, grande intervento tempestivo in supporto ai cittadini Italiani indagati e fermati all' estero, e per di più da quella cattivissima Russia...

    ma mi scusi Ministro, anche a me son simpatici gli attivisti di Greenpeace, ma loro son volontari, sono i nuovi incursori delle cause contro chi rovina il mondo e a me personalmente questo garba tanto, ma....
    loro sanno quello che fanno andando a infrangere le leggi di altre nazioni, se ne assumono la responsabilità e son disposti a pagarne le conseguenze.

    I nostri soldati invece sono stati mandati dallo stato come Nucleo di Protezione Militare a nostre navi per proteggerle dalla pirateria, non sono andati per loro iniziativa, e per di più son stati fermati con l' inganno e con il beneplacito del precedente governo, anche Lei la pensa come il Sen Monti ? anche Lei vuol favorire i disegni dello stato indiano del kerala? anche Lei vuol favorire gli interessi delle grandi aziende Italiane vedi Finmeccanica, e vedi il gruppo De Benedetti ?


    Caro Ministro è ora di richiedere l' arbitrato internazionale, non di censurare sulla sua pagina FB quelli che le chiedono di muoversi in tal senso...
    Se non è in grado di farlo, anche se io modestamente e personalmente credo che Lei non voglia farlo,si dimetta, di certo in tanti Le saremo grati, del resto Lei è al servizio dei cittadini e se non esegue tutte le azioni volte a tutelarli non merita di ricoprire il ruolo istituzionale cge le hanno assegnato, la prego Ministro Bonino, si dimetta, non faremo un sogno ma almeno ci addormenteremo più tranquilli sapendo che il prossimo inquilino della Farnesina non sarà Lei, grazie !

    PS ci siamo stancati del non fare...faccia quello che il suo compito richiede e lo faccia con diligenza, altrimenti si dimetta, io e qualche centinaio di migliaia di cittadini non ci strapperemo di certo i capelli

Nessun commento:

Posta un commento