domenica 10 agosto 2014

Marò, l' evanescenza della Mogherini, il dialogo della Pinotti...



"Speriamo ci possa essere ancora un'interlocuzione col governo indiano altrimenti siamo pronti ad internazionalizzare la vicenda". Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti in merito alla questione dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in India.

Ed ecco in due parole come il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha innalzato il muro di gomma, un muro di gomma costruito da ben tre governi ( Monti-Letta-Renzi ), la Procura di Roma ha archiviato il fascicolo aperto contro Latorre e Girone, gli indiani giocano ai rinvii e le nostre eccelse Signore Ministri degli Esteri e Difesa continuano ad imitare Schettino...

Aerei di Stato e selfie con la Sudanese Meryam, ora ci dicono di lavorare pancia a terra per le due rapite in Siria, e per i Marò ? 

Niente, un maledetto niente !

Nell' intero panorama della politica nazionale ci vorrebbe un Comandante De Falco, uno con le palle di gridare contro di loro :  

Vi faccio passare un anima di guai. Salite a bordo di un aereo per l' india, cazzo !


Nessun commento:

Posta un commento