martedì 10 dicembre 2013

A proposito della nave Seaman Guard Ohio


Qualcuno si chiederà cosa ne è stato dell' equipaggio della nave Seaman Guard Ohio, anche essi ormai detenuti in precarie condizioni in india, con una fantomatica accusa di coinvolgimento in traffico di armi e munizioni e contrabbando di carburante, ecco gli ultimi sviluppi :


India: Detention of Ship (MV Seaman Guard Ohio)

MV Seaman Guard Ohio (Wiki Info - Image: Wiki Commons)

Monday, December 09, 2013 ‘MV Seaman Guard Ohio’ was interdicted and escorted by Indian Coast Guard to Tuticorin Port on 12th October, 2013 for investigation on the basis of intelligence inputs that the vessel was likely to be involved in illegal transactions of arms and ammunition. At Tuticorin, joint investigation was carried out on 12th & 13th October 2013 by all the concerned agencies. The Tamil Nadu Police has registered a case against the crew of guards of the detained ship “Seaman Guard Ohio” under various provisions of Arms Act, 1959, Essential Commodities Act, 1955 and Motor Spirit and High Speed Diesel Prevention of Malpractices in Supply and Distribution Order, 1990. The case is under investigation with Tamil Nadu Police. 

Indian Navy and Indian Coast Guard vessels and aircraft are deployed for surveillance (24x7) in the maritime zones of India to detect/deter anti national activities. Indian Coast Guard conducts community interaction programmes with the fishermen to sensitize them on prevailing security situations and develop them to be the “eyes and ears” for intelligence gathering. Static radars have been installed along the Indian Coast lines for electronic surveillance of vessel traffic. Coast Guard has been conducting regular exercises biannually on coastal security in co-ordination with other Central and State Government agencies i.e. Marine Police, Customs, CISF, Fisheries Department, Port Authorities, State Police and Indian Navy. 

Strengthening of maritime security and coastal security is a multi-stakeholder activity and necessary measures are implemented by various agencies. To ensure coordination, regular meetings of the National Committee on Strengthening Maritime and Coastal Security (NCSMCS) are held in which all stakeholders participate. 

This information was given by Defence Minister Shri AK Antony in a written reply to Shri S.S. Ramasubbu in Lok Sabha today. 

fonte http://pacificsentinel.blogspot.com/2013/12/india-detention-of-ship-mv-seaman-guard.html

tradotto 

Lunedi, 09,dicembre 2013, la 'MV Seaman Guard Ohio' è stata scortata dalla Guardia Costiera indiana a Tuticorin Port il 12 ottobre 2013 per l'indagine sulla base di info di intelligence che la nave era probabilmente di coinvolta in operazioni illegali di traffico di armi e munizioni. A Tuticorin, un'indagine congiunta è stata condotta il 12 e 13 Ottobre 2013 da tutte le agenzie interessate. La polizia del Tamil Nadu ha iniziato un indagine contro la squadra dei contractors imbarcati sulla nave "Seaman Guardia Ohio" mettendoli in stato di fermo sotto varie disposizioni della legge sulle armi, 1959, Essential Commodities Act del 1955 e Motor Spirito e High Speed Diesel (Prevenzione delle pratiche scorrette di fornitura e distribuzione 1990 ). Il caso è sotto inchiesta dalla polizia del Tamil Nadu. Navi della Marina e della Guardia Costiera indiana e gli aeromobili vengono impiegati per la sorveglianza (24x7) nelle zone marittime dell'India per rilevare e scoraggiare le attività anti-nazionali. La Guardia Costiera conduce programmi di interazione con le comunità di pescatori per sensibilizzarli sulle situazioni di sicurezza in vigore e chiedere loro di essere "gli occhi e le orecchie" per la raccolta diinfo di intelligence. Radar statici sono stati installati lungo le linee di costa indiane per la sorveglianza elettronica del traffico navale.La Guardia Costiera ha condotto esercitazioni periodiche ogni due anni sulla sicurezza costiera in coordinamento con le altre agenzie centrali e di governo dello Stato vale a dire Polizia Marittima, Dogana, CISF, Dipartimento Pesca, Autorità Portuali, Polizia di Stato e della Marina indiana. il Rafforzamento della sicurezza marittima e della sicurezza costiera è una attività a più soggetti interessati e le misure necessarie sono attuate da varie agenzie. Per assicurare il coordinamento, riunioni periodiche del Comitato Nazionale sul rafforzamento marittima e la sicurezza delle coste (NCSMCS) si svolgono in cui tutte le parti interessate partecipano.

Questa informazione è stata data dal ministro della Difesa Shri AK Antony in una risposta scritta a Shri SS Ramasubbu nel Lok Sabha oggi.

Nessun commento:

Posta un commento