martedì 19 novembre 2013

Crisi di nervi in Finmeccanica ? e De Mistura di cosa parlerà a Delhi ?


Giornata frenetica oggi in casa Finmeccanica, da agenzie si rincorrono notizie, smentite e dichiarazioni frenetiche, sembra che la commessa degli elicotteri Augusta stia per saltare, ma ecco cosa ci riportano le agenzie :

(ANSA) - NEW DELHI, 19 NOV - La decisione giunge alla vigilia di una riunione, fissata per domani, tra la Difesa indiana e rappresentanti dell'azienda anglo-italiana al centro di uno scandalo per corruzione relativo alla vendita di elicotteri AW-101 destinati al trasporto di personalita' dello Stato indiano. 
Coincide anche con la presenza a New Delhi dell'inviato del governo per la questione dei maro', Staffan de Mistura, giunto domenica nella capitale per discussioni con il governo di New Delhi sulla complessa vicenda giudiziaria. La societa' di Finmeccanica ha sempre negato ogni irregolarita' nella procedura di assegnazione della commessa. Finora solo tre velivoli sono stati consegnati alle forze armate indiane. Secondo i media indiani, l'eventuale cancellazione del contratto rimette in gara le aziende concorrenti che erano state escluse, e cioe' Sikorsky Aircraft, Eurocopter e Lockheed Martin. 
Il 23 ottobre il ministero della Difesa indiano aveva inviato alla AgustaWestland una nota (''show cause notice'') in cui annunciava il proposito di cancellare il contratto da 560 milioni di euro con la giustificazione che era stata violato il patto di integrita'. 
All'azienda era stato dato un termine di 21 giorni per rispondere al sollecito scritto. Il ministro AK Antony, a capo del dicastero della Difesa, aveva ribadito a fine mese che Agusta aveva ''violato il contratto'' e che per questo era stata spedita nella sede legale nel Regno Unito la ''show cause notice'' in cui si annunciava il proposito di cancellare l'accordo 


(ANSA) - NEW DELHI, 19 NOV - L'India ha deciso oggi di cancellare il contratto di fornitura di 12 elicotteri AgustaWestland (Finmeccanica). Lo riportano i media locali, citando fonti del ministero della Difesa indiano.
Il governo dell'India ha deciso di cancellare la commessa di elicotteri Agusta Westland, del gruppo Finmeccanica, su cui nei mesi scorsi era esploso uno scandalo per accuse di corruzione: lo riporta The Economic Times citando varie fonti anonime. Secondo la testata indiana la decisione andrà a pregiudicare gli esiti di un incontro previsto domani tra funzionari del ministero della Difesa indiano e rappresentanti della società italiana.Negli scambi del primo pomeriggio a Milano le azioni Finmeccanica segnano un meno 0,55 per cento, flessione inferiore al generale meno 0,88 per cento dell'indice Ftse-Mib.Il tutto ruota attorno ad una questione che ha creato imbarazzi per il governo indiano in vista delle prossime elezioni. Se confermata a livello ufficiale, la decisione di annullare il contratto riaprirà la partita sull'appalto a favore di altri produttori, rileva ancora The Economic Times, tra cui Sikorsky Aircraft e Eads.

Ed ora di cosa parlerà con i funzionari indiani il commissario straordinario De Mistura ?

Seguirà la linea del morbido per favorire gli scambi commerciali, oppure porterà aconoscenza del collegio della difesa le prove a discarica ormai note a tutti e cioè l' incongruenza nelle perizie, gli orari, gli inganni tesi ad attirare nel porto di kochi il mercantile Italiano, le autopsie quantomeno dubbie viste le cancellazioni e le correzioni, il tutto disponibile e accessibile a tutti







La " Vera Italia " ricerca la verità.

La " Vera Italia " non lascia nessuno indietro ....mai !

Nessun commento:

Posta un commento