venerdì 15 novembre 2013

Una precisazione importante per l' evento del 23 novembre


A seguito di voci incontrollate e non ufficiali tese forse a creare confusione e/o a scoraggiare una massiccia presenza a Roma il 23 novembre, ecco le voci ufficiali degli organizzatori :

Di : Vania Ardito Girone
Manifestazione di solidarietà per Salvo e Max apolitica e pacifica, organizzata dai familiari ma con la collaborazione di tutti voi. Vi chiediamo ancora una volta di essere uniti per loro e per noi perché sabato 23 novembre sarà una giornata totalmente solidale. È un onore per noi familiari e per Salvo e Max la presenza del personale delle associazioni d'arma fregiati delle propri uniformi. Tutti insieme per Salvo e Max.
Buongiorno a tutti amici !!! Chiarisco il fraintendimento che si è venuto a creare non capisco quale ragione in quanto non abbiamo mai fatto simili comunicazioni . Gli unici striscioni che non saranno graditi sono solo ed esclusivamente quelli a contenuto politico e/ o offensivo. Labari e /o segni distintivi sono i benvenuti così come tutti gli striscioni inneggianti alla solidarietà nei confronti di Massimiliano e Salvatore ! Mi spiace x l equivoco non creatosi per nostra volontà ! Sarà un piacere vedere la coreografia che si creerà e poi come avremmo mai potuto impedire di sfilare con il vostro orgoglio ? A sabato e tutti insieme x i maro'!


fonte : https://www.facebook.com/events/436908329748168/?ref=ts&fref=ts

Fondamentale è la partecipazione di tutti i cittadini Italiani a questo evento di solidarietà di cui riportiamo anche la motivazione ufficiale : 

Le famiglie dei fucilieri di marina Capo di 1 cl Latorre Massimiliano e 2 capo Girone Salvatore organizzeranno per sabato 23 novembre a Roma una marcia di solidarietà al fine di richiamare l'attenzione sulla triste vicenda che vede da oltre 20 mesi i due militari ingiustamente trattenuti in India.
Tutti sono invitati a partecipare alla stessa in modo che la voce sia altisonante e possa dimostrare quanto alto sia l'interesse e l' amore degli italiani tutti nei confronti di questa enorme ingiustizia e quanto ne auspichino una pronta risoluzione che veda finalmente il riconoscimento di diritti finora non considerati.
Il corteo si riunirà e partirà alle ore 15,00 da Piazza Bocca della Verità a Roma e si snoderà per le vie del centro.
Si evidenzia che lo stesso avrà connotazioni assolutamente pacifiche, apolitiche ed apartitiche .
Non appena confermato renderemo noto il percorso nei dettagli.
Contiamo sulla Vostra massiva presenza forti dl fatto che sempre abbiamo avuto dimostrazione di profonda solidarieta' affetto e calore da parte di ognuno di Voi
Ringraziamo in anticipo quanti interverranno e saranno con noi
Le famiglie Latorre e Girone

fonte : fonte : https://www.facebook.com/events/436908329748168/?ref=ts&fref=ts

Nessun commento:

Posta un commento