venerdì 8 novembre 2013

Le proteste sul caso della Seaman Guard Ohio e l' india


L' Organizzazione internazionale dei Comandanti, primi ufficiali e piloti e le proteste sul caso della Seaman Guard Ohio.
Una notizia che è stata subito oscurata dai media Italiani riguarda gli sviluppi sul caso della nave Seaman Guard Ohio, battente bandiera della Sierra Leone ma di proprietà di una società statunitense la " Advan fort", che cura la sicurezza navale fornendo contractors per la sicurezza marittima ai mercantili che lo richiedano, l' india ha fermato il mese scorso la nave che risulta essere una nave appoggio ai contractors con l' accusa di acquisto illegale di carburante e detenzione di armi, appare chiaro come questa sia una scusa per fermare il lavoro di chi scorta le navi in transito in quelle rotte.
La domanda è perchè questo accanimento da parte indiana contro chi fornisce servizi anti-pirateria ?

ma ecco cosa scrive nell' edizione del 5 novembre il quotidiano online "piracydaily.com" :

SG OHIO / INDIA CASE: AFL-CIO MARITIME AFFILIATE, MM&P, SUPPORTS INDEPENDENT INVESTIGATION, DUE PROCESS GUARANTEES

By Martin Edwin Andersen
Editor in Chief, Piracy Daily
November 5, 2013
A day after the International Transport Workers’ Federation (ITF) called for the quick resolution of the SEAMAN GUARD OHIO / India “misunderstanding,” the International Organization of Masters, Mates & Pilots (MM&P) said it supported the case being “independently investigated” due to concerns about the “criminalization of mariners.”
In a statement released to Piracy Daily, Captain Steven Werse, MM&P Secretary/Treasurer, said on behalf of the marine affiliate of the International Longshoremen’s Association (ILA), AFL-CIO:
“We view criminalization of mariners a serious international issue that must be addressed.
“Until all the details of the SEAMAN GUARD OHIO incident are independently investigated, the Masters, Mates, & Pilots calls for full due process to be provided for all the seafarers aboard the vessel.”
The demand for due process came in the wake of the ITF demand that the detained crew—whose master, Dudnik Valentyn, is himself the former prisoner for 11 months two years ago of Somali pirates—be “well treated.”
U.S. State Department’s Country Report on Human Rights Practices for 2012 underscores India’s “poor prison conditions that were frequently life-threatening, arbitrary arrest and detention, and lengthy pretrial detention,” among other problems
Just two weeks ago, the SG OHIO case was the focus of Maritime TV’s new Seafarer Criminalization Bulletin.
fonte : http://www.piracydaily.com/sg-ohio-india-case-afl-cio-maritime-affiliate-mmp-calls-independent-investigation-due-process-guarantees/

ovvero :
Seaman Guard Ohio / India l' organizzazione internazionale dei capitani, primi ufficiali e piloti ( MM & P ) chiede una investigazione indipendente per garantire un giusto processo
 Il giorno dopo che la federazione dei lavoratori dei trasporti internazionali ( ITF) ha chiesto la rapida risoluzione del "malinteso" SEAMAN GUARD OHIO / India, l' Organizzazione Internazionale di comandanti, primi Ufficiali e Piloti ( MM & P ) ha sostenuto che il caso debba essere " indagato in modo indipendente " causa le preoccupazioni circa la " criminalizzazione dei marinai .
 " In una dichiarazione rilasciata al quotidiano "piracy daily" , il Capitano Steven Werse , Segretario / Tesoriere della MM & P , ha detto a nome della filiale dell'Associazione internazionale dei Capitani di lungo corso ( ILA ) , AFL-CIO : "Consideriamo la criminalizzazione dei marinai una questione internazionale seria che deve essere affrontata in modo indipendente, e fino a quando tutti i dettagli dell' incidente della SEAMAN GUARD OHIO non vengano definiti da un investigazione indipendente, la MM & P chiede un indagine indipendente per garantire un giusto processo che ritiene sia  previsto dall' india  per tutti i marittimi a bordo della nave. "
La richiesta di una corretta investigazione scaturisce in seguito alla domanda con cui l' ITF chiede che l'equipaggio , compreso il detenuto comandante Dudnik Valentyn , ( lui stesso l'ex prigioniero per 11 mesi , due anni fa dei pirati somali ) sia " trattato bene ".

Il Dipartimento di Stato per i diritti umani degli Stati Uniti nella annuale relazione per il 2012 sottolinea che in india siano presenti tra gli altri problemi in materia di diritti umani " cattive condizioni carcerarie che sono spesso pericolose per la vita dei detenuti, arresti e detenzioni arbitrarie , e lunghe detenzioni in attesa di giudizio".
 Solo due settimane orsono il caso della SEAMAN GUARD OHIO è stato al centro di un servizio televisivo della Maritime TV's new seafarer criminalization bullettin

Nessun commento:

Posta un commento